SPORT ALLENAMENTO E PRESTAZIONE

Home » Sport, Allenamento e Prestazione

Obiettivi generali

Aprire un confronto tra i diversi gruppi di ricerca italiani e che si sono più volte espressi nei diversi appuntamenti congressuali della SISMES anche al fine di instaurare possibili collaborazioni per promuovere la ricerca in ambito sportivo di alto livello.

La ricerca applicata allo sport è quella che fa da collante tra scienza e campo, diventando quindi un importante settore di riferimento per gli allenatori e per molte nuove figure professionali dello sport, quindi costituisce un fondamentale per il futuro dei nostri studenti.

Diventa quindi importante offrire un ambito di confronto in grado di aiutare queste figure nella loro pratica quotidiana e, per noi, rilanciare questo settore di ricerca nel contesto italiano.

Azioni

Il primo incontro si è tenuto a Milano (Maggio 2017), dove hanno partecipato 30 iscritti alla SISMES, provenienti dalle Università di Milano, Verona, Torino, Bologna, Roma, Napoli, Novedrate, Pavia,Padova, il secondo ed il terzo in occasione dei congressi della SIMES (Brescia 2017 e Messina 2018).

Abbiamo inviato un link a tutti i membri del gruppo per un questionario conoscitivo con lo scopo di mettere in risalto ciò che i gruppi di ricerca delle diverse sedi o anche i singoli stanno facendo, di quali attrezzature si dispone e con quali federazioni si collabora.

Oltre ai ricercatori attivi presso università sul territorio nazionale ed internazionale, hanno aderito al gruppo di studio anche allenatori di diverse federazioni (atletica, triathlon e pesistica), dimostrando che uno degli scopi del gruppo, avvicinare federazione e ricercatori, parte con i migliori auspici di una buona riuscita. Dal questionario inoltre risulta che le federazioni con cui gli aderenti al gruppo hanno maggiori collaborazioni in atto sono la FIN e la FISI.

In collaborazione con la FIN è stato organizzato un seminario (maggio 2018) che ha previsto l’ingresso gratuito ai membri della SISMES (locandina allegata).

Alcune idee di sviluppo futuro:

  • Valutare l’interesse alla creazione di comitati etico o istitutional review board della SISMES per l’approvazione di progetti di ricerca nell’ambito motorio e sportivo,
  • Creare un sistema SISMES trasversale ai diversi gruppi di lavoro per offrire formazione specifica, favorendo anche la mobilità di studenti e dottorandi