CORSI DI LAUREA MAGISTRALI

Home » Corsi di laurea magistrali

LM-47 | Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e la attività motorie

I laureati nei corsi di laurea magistrale della classe LM-47 acquisiranno le competenze necessarie per:

  • progettare, organizzare e gestire le diverse tipologie di servizi e strutture per lo sport e le attività motorie;
  • svolgere funzioni di direzione, programmazione e coordinamento di organizzazioni operanti nel settore dello sport e delle attività motorie;
  • organizzare e gestire eventi sportivi;
  • operare efficacemente nell’ambito degli assetti istituzionali e giuridici entro i quali si colloca il sistema delle attività motorie e sportive;
  • gestire, in un’ottica economico aziendale, le organizzazioni operanti nel settore dello sport e delle attività motorie;
  • svolgere consulenza, rappresentanza e/o assistenza dinanzi agli organi di giustizia sportiva, nonché nell’attività di contrattazione per conto di soggetti operanti nel settore dello sport e delle attività motorie, in qualità di esperti di: servizi di carattere turistico sportivo, gestione degli impianti; media e comunicazione, grandi eventi e manifestazioni; contrattualistica e procedure arbitrali sportive; • svolgere attività di progettazione, coordinamento e direzione presso aziende che forniscono strumenti, tecnologie, beni e servizi per la pratica sportiva;
  • svolgere funzioni di progettazione, coordinamento e direzione manageriale delle attività sportive nelle varie discipline presso associazioni e società sportive, enti di promozione sportiva e organizzazioni sportive in generale;
  • sviluppare gli assetti istituzionali, economici e giuridici della comunicazione e dell’informazione del settore;
  • possedere la padronanza scritta e orale di almeno una lingua dell’Unione Europea, oltre all’italiano;

LM-67 | Scienze e tecniche dell'attività motoria preventiva e adattata

I laureati nei corsi di laurea magistrale della classe LM-67 devono essere in grado, con ampi poteri decisionali e autonomia, di utilizzare avanzati strumenti culturali, metodologici e tecnico-pratici necessari per:

  • la progettazione e l’attuazione di programmi di attività motorie finalizzati al raggiungimento, al recupero e al mantenimento delle migliori condizioni di benessere psicofisico per soggetti in varie fasce d’età e in diverse condizioni fisiche, con attenzione alle specificità di genere;
  • l’organizzazione e la pianificazione di particolari attività e stili di vita utili per la prevenzione delle malattie ed il miglioramento della qualità della vita mediante l’esercizio fisico;
  • la prevenzione dei vizi posturali e il recupero motorio post-riabilitativo finalizzato al mantenimento dell’efficienza fisica
  • la programmazione, il coordinamento e la valutazione di attività motorie adattate a persone diversamente abili o ad individui in condizioni di salute clinicamente controllate e stabilizzate.

LM-68 | Scienze e tecniche delle attività sportive

Piani didattici per corsi di laurea magistrale LM-67, LM-68, LM-47 previsto dal MIUR.

I Laureati nei corsi di laurea magistrale della classe LM-68 devono essere in grado di utilizzare avanzati strumenti culturali, metodologici e tecnico-pratici con particolare riferimento a:

  • progettazione, coordinamento e direzione tecnica delle attività tecnico sportive in ambito agonistico nei vari livelli, fino a quelli di massima competizione, presso associazioni e società sportive, enti di promozione sportiva, istituzioni e centri specializzati;
  • progettazione, coordinamento e direzione tecnica delle attività di preparazione fisica e atletica nei vari sport ed ai vari livelli, fino a quello professionistico, presso associazioni e società sportive, enti di promozione sportiva, istituzioni e centri specializzati;
  • progettazione, coordinamento e direzione tecnica dell’attività di preparazione fisica ed atletica e delle attività sportive agonistiche per disabili.
  • progettazione, coordinamento e direzione tecnica delle attività di preparazione fisica presso i Centri di addestramento delle Forze Armate e dei corpi impegnati, in senso ampio, a garantire la sicurezza e la difesa dello Stato;
  • preparazione fisica e tecnica personalizzata finalizzata all’agonismo individuale e di squadra.