DIRETTIVO

Home » About » Direttivo

Prof. Antonio Paoli

Presidente
[email protected]

Antonio Paoli si è diplomato all’ISEF (Istituto Superiore di Educazione Fisica) a Padova nel 1989, nel 2004, sempre a Padova, si è laureato in Medicina e Chirurgia e successivamente (2008) si è specializzato in Medicina dello Sport a Pavia. Nel 2011 è diventato ricercatore universitario e successivamente, nel 2013, professore associato sempre presso l’Università di Padova.

Autore di più di 120 articoli pubblicati su riviste internazionali peer reviewed, di 3 monografie e diversi capitoli su libro è attualmente direttore del Laboratorio di Nutrizione e FisioIogia dello Sport presso il Dipartimento di Scienze Biomediche. I suoi campi di ricerca sono principalmente la fisiologia dell’esercizio e del muscolo scheletrico, l’allenamento finalizzato al controllo del peso e all’ipertrofia, la biomeccanica degli esercizi, gli effetti dell’esercizio fisico sulla salute e la nutrizione con particolare riferimento alla dieta chetogenica ed al digiuno.

Dal 2015 è Delegato del Rettore per lo Sport ed il Benessere dell’Università degli Studi di Padova e dal 2017 è Presidente del Corso di Laurea Triennale in Scienze Motorie all’Università di Padova. Da Febbraio 2018 ricopre la carica di Presidente della SISMES e da Ottobre 2017 quella di Presidente della ESNS (European Sport Nutrition Society). Catedrático Extraordinario de Entrenamiento de Fuerza y Nutrición Deportiva y Director de Cátedra presso l’Università Cattolica di Murcia (UCAM), Spagna, è anche Leading Foreign Scientist presso N.I.Lobachevsky State University of Nizhny Novgorod (Russia).

Prof. Antonio La Torre

[email protected]

Antonio La Torre è autore di numerosi articoli scientifici pubblicati in riviste internazionali peer reviewed e del libro “Allenare per vincere” (2017), è attualmente Professore Associato presso la Scuola di Scienze Motorie del Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute dell’Università degli Studi di Milano dove svolge la sua attività di didattica nel settore di Metodi e Didattiche delle Attività Sportive (M-EDF/02). La sua attività di ricerca verte principalmente sulla fisiologia e la metodologia dell’allenamento negli sport di squadra e individuali, con particolare riguardo all’atletica leggera. è É stato docente di educazione fisica presso la scuola pubblica fino al 2002, è stato allenatore personale di Ivano Brugnetti, Campione Olimpico ad Atene 2004 e membro del Comitato Tecnico-Scientifico della FIDAL, Consulente della Commissione Tecnica Esperti Preparazione Olimpica CONI e docente presso la IAAF (International Association of Athletics Federations).

Prof. Angela Di Baldassarre

[email protected]

Angela Di Baldassarre si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Bologna nel 1990 e ha conseguito la Specializzazione in Ematologia nel 1994 presso l’Università di Chieti-Pescara. Autrice di oltre 70 articoli in numerose riviste peer reviewed e abstract presentati a congressi nazionali e internazionali, è attualmente Professore Ordinario di Anatomia Umana presso la Scuola di Medicina e Scienze della Salute dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara, dove ricopre anche l’incarico di Presidente del Corso di Laurea In Scienze Motorie dal 2007. Svolge attività didattica presso differenti Corsi di Laurea tra cui Scienze delle Attività Motorie e Sportive (L-22) e Scienze e Tecniche dell’Attività Motoria Preventiva e Adattata (LM-67).
I principali interessi scientifici riguardanti la sua attività di ricerca vertono sugli adattamenti cardiovascolari e metabolici all’esercizio fisico, la differenzazione cellulare, le cellule staminali e iPSs. È anche Delegato Nazionale del MIUR per la European Research Area per Joint Programming Iniziative Healthy Diet for Healthy Life (2020-30) e per Joint Action 1 DEDIPAC The Knowledge Hub on the Determinants of Diet and Physical Activity, inoltre vanta collaborazioni internazionali negli Stati Uniti.

Prof. Carlo Baldari

[email protected]

Carlo Baldari si è diplomato ISEF nel 1992 a Roma, successivamente si è laureato in Scienze Motorie e Sportive nella medesima città per poi acquisire nel 2003 il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze Motorie presso l’Università Tràs-os-Montes a Alto Douro di Villa Real (Portogallo). Ha inoltre conseguito il diploma universitario per Terapisti della Riabilitazione presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università “Tor Vergata” di Roma nel 1997 e il diploma in Avviamento Coreutico presso l’Accademia Nazionale di Danza. Autore di più di 100 articoli su riviste internazionali peer reviewed e revisore per più di 20 riviste internazionali riguardanti l’attività fisica e lo sport, attualmente è Professore Associato per il settore scientifico Metodi e Didattiche delle Attività Sportive (M-EDF/02) e responsabile dell’Unità di Scienze dell’Esercizio Fisico e dello Sport presso il Dipartimento di Scienze Motorie, Umane e della Salute presso l’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”. Ha esperienza di docenza universitaria presso diverse Università estere in Portogallo (UTAD di Vila Real, Porto), Brasile (FUNORTE di Monte Claros, Università Federale del Paranà di Curitiba, UFLAS di Lavras) e negli Stati Uniti (Appalachian State University in Boone). La sua attività di ricerca verte su diverse tematiche quali i metodi di standardizzazione dell’intensità dell’esercizio fisico, le risposte metaboliche all’esercizio, gli effetti delle supplementazioni e farmaci nell’esercizio fisico e nello sport, la cinetica della rimozione del lattato e i fattori determinanti la prestazione sportiva. Oltre ad essere membro del consiglio direttivo della SISMES, è anche membro fellow dell’ACSM (American College of Sport Medicine).

Prof. Dario Colella

[email protected]

Dario Colella si è diplomato presso l’ISEF nel 1980 e si è laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Lecce nel 1990. Ha conseguito anche la specializzazione post-lauream in Attività fisica adattata presso l’Università “Claude Bernard” di Lione e in Funzione Docente: cicli, curricoli, didattica presso l’Università di Roma “Tor Vergata”. Autore di diversi articoli scientifici in riviste internazionali peer reviewed e riviste nazionali è attualmente Professore Associato presso il Corso di Laurea triennale in Scienze delle Attività Motorie e Sportive (L-22) e magistrale in Scienze e Tecniche dell’Attività Motorie Preventive e Adattate (LM-67) dell’Università degli studi di Foggia. Precedentemente è stato docente di educazione fisica nella scuola secondaria e ricercatore universitario di ruolo per il settore scientifico-didattico Metodi e Didattiche delle attività motorie (M-EDF/01). Presso l’Università di Foggia è anche coordinatore dei percorsi di alta formazione post-lauream inerenti la Didattica delle Attività Motorie per l’Età Evolutiva e la formazione degli insegnanti della scuola secondaria in educazione fisica. È coordinatore del Laboratorio di Didattica delle attività motorie e Responsabile scientifico di Programmi inter-istituzionali di promozione delle attività motorie nella scuola primaria. È Delegato per l’Italia della F.I.E.P. – Fédération Internationale d’Éducation Physique e Componente del Consiglio mondiale. Gli interessi attuali di ricerca riguardano la metodologia dell’insegnamento-apprendimento motorio, i metodi e gli strumenti di valutazione delle competenze motorie nell’età evolutiva; lo studio dello sviluppo motorio del bambino e del giovane e dei fattori correlati per la promozione della salute. Collabora con il Coni-Scuola dello Sport – area metodologia dell’insegnamento.

Prof. Massimo Lanza

[email protected]

Massimo Lanza si è diplomato all’ISEF nel 1978 a Bologna per poi conseguire anche il Diploma di Laurea Quadriennale in Scienze Motorie presso l’Università degli Studi di Verona e, fino al 2003, è stato docente di educazione fisica nella scuola pubblica di secondo grado. Ha iniziato la sua attività di ricerca nel 2004 all’Università di Verona dove attualmente è Professore Associato presso il Dipartimento di Neuroscienze, Biomedicina e Movimento. Autore di numerosi articoli scientifici in riviste internazionali peer reviewed e in riviste nazionali, svolge attività didattica presso i Corsi di Laurea in Scienze delle Attività Motorie e Sportive (L-22) e Scienze Motorie Preventive e Adattate (LM-67) ed è tutor di diversi studenti presso la Scuola di Dottorato in Scienze Biomediche, Cliniche e Sperimentali. La sua attività di ricerca, inoltre, è stata esposta in diversi congressi nazionali ed internazionali grazie ad oltre 50 presentazioni orali. I principali interessi delle sue ricerche riguardano l’ambito dell’attività fisica adattata (patologie croniche come diabete e BPCO, malattie psichiatriche e attività fisica nella popolazione anziana), quello dell’educazione fisica e dei modelli per la promozione dell’attività fisica.

Prof. Stefania Orrù

[email protected]

Stefania Orrù è laureata in Chimica presso l’Università di Napoli
“Federico II” dove ha conseguito anche il titolo in Dottore di
Ricerca. Autrice di numerosi articoli scientifici in riviste
internazionali peer reviewed, è attualmente Professore Associato
presso il Dipartimento di Scienze Motorie e del Benessere
dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope” dove svolge la sua
attività di didattica sia nel Corso di Laurea triennale in Scienze
delle Attività Motorie e Sportive (L-22) che in quello magistrale in
Scienze per la Prevenzione e il Benessere (LM-67); è inoltre membro
del Collegio dei Docenti della Scuola di Dottorato in Scienze delle
Attività Motorie e Sportive dell’Università degli Studi di Napoli
“Parthenope”. I principali temi riguardanti la sua attività di ricerca
sono l’analisi dell’impatto degli agenti dopanti sui sistemi
biologici, la ricerca di marcatori molecolari (geni e proteine)
responsivi all’esercizio fisico e associati all’invecchiamento di
successo e la valutazione della fitness in età evolutiva. È consulente
scientifico per IRCCS SDN di Napoli e Principal Investigatori presso
il CEINGE Biotecnologie Avanzate a Napoli.